Social media management tools: gli 8 migliori software del 2021

social media management tools
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Stai cercando i migliori social media management tools? Sei nel posto giusto!

In questo articolo vedremo la classifica, il confronto e la recensione dei migliori strumenti e software per la gestione social network. Si tratta di tutti quei tool che i social media manager e le aziende di ogni dimensione utilizzano per creare e pianificare i contenuti, gestire il calendario editoriale, analizzare i risultati e anche aumentare i propri follower.

In particolare, parleremo di strumenti utilizzabili per social media quali Instagram, Facebook, LinkedIn, YouTube, Tik Tok, Twitter, Tumblr e molti altri ancora.

Gli 8 migliori tool per social media manager

Qui di seguito trovi i migliori tool, strumenti e app per la gestione dei social media: quelli più amati e utilizzati dalle web agency e dalle aziende nel 2021, ma che risultano anche economici e semplici da utilizzare per principianti assoluti.

1. Social Pilot (miglior tool gestione social)

SocialPilot è uno strumento professionale di pianificazione e marketing per i social media, che può essere usato con Instagram, Facebook, Twitter, LinkedIn, Google My Business, Pinterest, Tumblr e diversi altri social network secondari.

social pilot

Consente di gestire gli account dei principali social media e di migliorarne l’efficienza da un’unica piattaforma con la pianificazione automatica della pubblicazione e molte altre funzionalità esclusive.

Trattandosi di uno strumento sofisticato e piuttosto potente, viene molto apprezzato dai professionisti del settore, dai social media manager e dagli addetti al marketing digitale. I punti di forza di Social Pilot sono i seguenti:

  • Strumenti avanzati di gestione del team di lavoro;
  • Analytics chiare e avanzate;
  • Gestione centralizzata di tutti i messaggi ed i commenti;
  • Calendario editoriale;
  • Funzionalità di feed RSS.

Social Pilot offre una versione gratuita di ben 14 giorni (puoi ottenerla da qui), ed è a mio avviso uno dei migliori social media tool esistenti sul mercato.

2. Sked Social

Sked Social (qui il sito ufficiale) è tool molto potente per la pianificazione e pubblicazione automatica di post, foto, video e storie su Instagram. Oltre ad Instagram, questa applicazione può essere utilizzata anche per programmare senza limiti i tuoi contenuti su Facebook, Twitter e LinkedIn.

sked social

Già oltre 10 mila aziende, web agency e social media manager in tutto il mondo stanno usando in modo soddisfacente Sked Social, che risulta senza ombra di dubbio uno dei più promettenti tool per programmare post sui social network.

In particolare è altamente specializzato su Instagram, ed il suo “visual planner” risulta davvero comodo per simulare e pianificare in anticipo il look che dovrà assumere il proprio feed su Instagram. I principali punti di forza di Sked Social sono i seguenti:

  • Calendario editoriale drag & drop per gestire meglio le pubblicazioni;
  • Anteprima dei tuoi post come li vedresti su Instagram;
  • Visual planner, che ti permette di pianificare a livello visivo il tuo feed;
  • Disponibilità di app per mobile (iOS e Android);
  • Report avanzati per analizzare tutti i risultati dei tuoi post;
  • Numero illimitato di utenti e collaboratori.

3. Onlypult

Olnypult (qui il sito ufficiale) è un fantastico tool online per la gestione di molti social network: Instagram, Facebook, Twitter, Linkedin, Google My Business, YouTube, Tik Tok, Tumblr, WordPress e Telegram.

programmare post instagram onlypult

Tra le sue varie funzionalità, Olnypult permette di programmare e pubblicare in modo automatico foto, video e stories su Instagram, anche per più account contemporaneamente.

Questo tool è molto facile da settare, ha un’interfaccia grafica molto intuitiva, un calendario editoriale integrato ed un prezzo decisamente basso (parte da appena 10 dollari al mese). Ecco le sue caratteristiche principali:

  • Dispone di un’ottima app per smartphone;
  • Fornisce strumenti di analisi avanzate;
  • Suggerisce gli hashtag più popolari;
  • Offre ottimi strumenti di delega e collaborazione;
  • Si tratta di uno dei tool più economici del suo genere;
  • Il calendario editoriale è di ottimo livello.

Puoi registrarti ad Onlypult tramite questo link, ed otterrai un periodo di prova gratuita di 7 giorni, che ti permetterà di testare questo strumento e capire se si adatta perfettamente alle tue esigenze.

4. Follow Planner

Follow Planner (qui il sito ufficiale) è un altro valido strumento per la gestione e pianificazione dei contenuti su Instagram, che abbiamo incluso anche nella nostra classifica dei migliori bot Instagram di quest’anno. A differenza degli altri tool, non può però essere utilizzato per la gestione di Facebook, e degli altri social network.

Il punto forte di FollowPlanner è sicuramente la possibilità di gestire contemporaneamente multipli account Instagram, pianificando e automatizzando la pubblicazione delle foto e delle stories. Questa funzionalità, rende il bot davvero allettante per tutti i social media manager.

Al tempo stesso, con FollowPlanner puoi anche:

  • Rimuovere i follower inattivi;
  • Interagire con i tuoi follower;
  • Aumentare i seguaci con la strategia follow / unfollow;
  • Inviare messaggi automatici;
  • Gestire al 100% i post e i commenti.

E avrai tutto per un costo molto contenuto: con soli 9 dollari al mese potrai gestire fino a 5 account. Il pacchetto intermedio costa 19 dollari al mese e ti permette di utilizzare fino a 10 account, mentre quello denominato agency costa 32 dollari al mese e con esso potrai gestire fino a 50 account!

Lo reputo quindi un’ottima soluzione per social media manager, o per chiunque sia particolarmente interessato ad automatizzare a 360 gradi la gestione e la crescita dei propri account Instagram o di quelli dei propri clienti. Puoi anche usufruire di un periodo di prova gratuito di 7 giorni cliccando qui.

5. Hootsuite

Hootsuite è probabilmente il più grande tool per il social media management, dato che lo usano più di 800 tra le 1000 maggiori aziende al mondo (Fortune 1000).

hootsuite

Ci sono chiare ragioni alla base del suo successo: è una piattaforma unica che permette di creare e pianificare i contenuti su tutti i tuoi social, misurare i risultati, lanciare campagne pubblicitarie e molto altro ancora.

Il suo prezzo è abbastanza elevato, quindi non adatto a tutte le tasche, dato che il piano base (per un solo utente e 10 profili social) costa 25 euro al mese. In ogni caso, rappresenta una delle migliori opzioni disponibili per web agency e grandi aziende. Ecco le sue caratteristiche principali:

  • Ha una prova gratuita di 30 giorni;
  • Permette la gestione di 35 diversi social network;
  • Offre dei videocorsi gratuiti sui social media ai propri utenti;
  • Permette la gestione integrale delle campagne pubblicitarie.

6. Buffer

Buffer è un altro tool molto popolare per la gestione dei social network, utilizzato da diversi marketer professionisti e molto amato per la sua semplicità ed efficienza.

buffer

Si tratta di uno strumento intuitivo, particolarmente utile per misurare e aumentare l’engagement sui propri contenuti, automatizzare le pubblicazioni e gestire i team di collaboratori senza fatica.

Buffer offre anche una versione gratuita a vita, che però è utilizzabile per un solo utente, ed è limitata a Facebook, LinkedIn e Twitter. Per avere accesso a tutte le potenzialità di questo tool, devi passare ad uno dei piani a pagamento, che costano appena meno di Hootsuite. Ecco le sue caratteristiche principali:

  • Versione base gratuita senza scadenza;
  • Analytics avanzate;
  • Perfetto per tracciare conversioni e engagement;
  • Calendario editoriale avanzato.

7. Crodwfire

Crowdfire è un’app per il social media management potente e completa, utilizzata tra la sua versione gratuita e quella a pagamento da centinaia di migliaia di utenti nel corso degli ultimi anni.

crowdfire programmare post instagram

Con Crowdfire puoi schedulare (programmare) in modo molto comodo tutti i contenuti per i tuoi account Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn. Puoi usarlo anche per programmare storie Instagram.

Ti fa risparmiare tantissimo tempo dato che grazie ad una funzione avanzata riesce a personalizzare automaticamente un singolo post per tutti i tuoi profili social, così non dovrai più preoccuparti di creare post diversi per ogni social network.

Basta un solo click per pianificare un contenuto su tutti i social che gestisci!

A parte la gestione dei contenuti, Crowdfire offre funzionalità avanzate molto interessanti (feed RSS, social analytics, suggerimento di hashtag, miglioramento delle immagini…). Per scoprirle tutte, e per effettuare una prova gratuita, visita il suo sito ufficiale.

8. Later

Later, o LaterGram (qui il sito ufficiale) è uno dei tool gratuiti più utilizzati in assoluto per programmare post e storie su Instagram, Facebook, Pinterest e Twitter.

later programmare post storie instagram

In realtà nella sua versione gratuita offre solo la possibilità di essere utilizzato da un utente per un singolo account, e di programmare un massimo di 30 post (le stories restano escluse). Se si vuole accedere a tutte le potenzialità di Later, è necessario passare ad uno dei piani a pagamento. Ecco alcune delle funzionalità avanzate della versione pro di Later:

  • Instagram analytics;
  • Programmazione di storie Instagram;
  • Suggerimento dei migliori hashtag;
  • Visual planner di Instagram;
  • Suggerimento dei migliori orari per pubblicare;
  • Calendario editoriale.

Tieni però presente che Later funziona solo se lo installi anche nel tuo dispositivo mobile e lo rendi attivo. Infatti, prima della pubblicazione ti arriverà una notifica. Questa ti consentirà anche di apportare le ultime modifiche al post, prima di confermare la pubblicazione.

Software gestione social media: a cosa servono?

I compiti che un social media manager può avere ogni giorno sono davvero tanti, soprattutto se si ritrova a dover gestire più di un account social, o a lavorare su più di un progetto allo stesso tempo.

Per fortuna, nel corso degli anni sono nati diversi fantastici tool per il social media management, che semplificano la vita a chiunque si trovi ad avere a che fare per lavoro con Instagram, Facebook e gli altri social.

In particolare, il compito di questi strumenti è quello di farti risparmiare tempo prezioso, fornirti dati utili sui risultati ottenuti e permetterti un’organizzazione ed un flusso di lavoro più efficienti. Ecco il dettaglio delle funzioni offerte dai principali social media software:

  • Creazione di un calendario editoriale;
  • Creazione e programmazione di tutti i contenuti;
  • Gestione delle campagne pubblicitarie;
  • Analisi dei dati e dei risultati;
  • Aumento dei seguaci e dei fan;
  • Gestione dei messaggi e delle conversazioni;
  • Creazione e modifica dei contenuti;
  • Suggerimento di hashtag e orari per pubblicare;
  • Funzionalità di feed RSS;
  • Gestione più efficace dei permessi e delle collaborazioni.