Pubblie.io: come funziona, costi e recensione sul servizio

Pubblie.io

Come funziona Pubblie.io? Quali sono i costi di utilizzo? Esiste una versione gratuita? Quali servizi offre? Se cerchi le risposte a queste domande continua a leggere!

Gestire in maniera ottimale l’attività sui social è un lavoro a tempo pieno sia per chi deve portare avanti i profili di un’azienda sia per chi è un vero e proprio influencer.

Per tale motivo, è buona cosa affidarsi a piattaforme che ti permettono di alleggerire la mole di lavoro, ottimizzare i tempi e migliorare la qualità dei tuoi contenuti. Però prima di sceglierne una bisogna conoscerla a fondo, onde evitare perdite di tempo e denaro.

In questo articolo analizzeremo ogni aspetto di uno dei servizi più virtuosi in tal senso: Pubblie.io. Quindi, conosceremo gli strumenti messi a tua disposizione, i vari pacchetti, i costi di attivazione ed eventuali agevolazioni.

Sito ufficialepubblie.io
Servizi offerticreazione, organizzazione ed editing per 8 social network; gestione dei commenti e delle interazioni; analytics
Costi del servizioA partire da 11 € al mese
Versione di base gratutiaDisponibile
Assistenza clientiVia ticket e telefonica
Nostra valutazione4.5/5

Pubblie.io: cos’è?

Pubblie.io (qui trovi il sito ufficiale) è una piattaforma che ti permette di gestire i tuoi profili social a 360°, dalla creazione dei contenuti alle interazioni con i follower e/o iscritti. In tal senso, potrai gestire più account tutti da un solo sito.

Inoltre, puoi condividere con il tuo team di lavoro i diversi task ed al contempo, monitorare tutte le loro azioni da una sola dashboard.

Pubblie

Pubblie.io consente di gestire l’attività dei tuoi account su:

  • Facebook;
  • Instagram;
  • TikTok;
  • YouTube;
  • Twitter (ora conosciuto come X);
  • LinekdIn;
  • Telegram;
  • Google.

A tua disposizione ci sono 5 pacchetti, tra i quali uno personalizzabile in base alle tue esigenze. Inoltre, la versione base è completamente gratuita.

Vale la pena aggiungere che il sito, la dashboard e le schermate dei vari strumenti sono sempre in lingua italiana, il che facilita l’utilizzo di questo strumento.

In caso di problemi, puoi contare su un servizio assistenza competente e raggiungibile sia via ticket sia tramite telefono.

Scopri fin da ora tutte le possibilità offerte da Pubblie.io cliccando qui.

Come funziona Pubblie

Entriamo nel vivo della recensione e scopriamo come funziona Pubblie.

Come anticipato, a tua disposizione ci sono diversi strumenti. Questi possono essere suddivisi in 4 macro aree:

1. Creazione post

Con Pubblie puoi creare da zero i tuoi post personalizzandoli in base alle tue necessità ed al social network utilizzato. Puoi anche decidere se postarli immediatamente oppure optare per una pubblicazione programmata.

Questo ha il vantaggio che non dovrai perdere tempo a pubblicare i tuoi post sul momento ogni volta, ma potrai impostare data e orario di pubblicazione in anticipo, anche su più social network contemporaneamente.

2. Editing ai massimi livelli

Puoi scegliere il font e lo stile del testo (grassetto, corsivo, ecc.) Inoltre, esiste la possibilità di inserire dei testi predefiniti (scegliendoli da un elenco che puoi personalizzare) e gli hashtag.

Grazie alla collaborazione con Canva, inoltre, puoi rendere la grafica dei tuoi contenuti davvero unica. Se poi utilizzi Instagram o LinkedIn hai la strumentazione necessaria per cerare dei post carosello in pochi clic.

Infine, prima della pubblicazione puoi salvare la bozza e condividerla con il tuo team, così da effettuare tutti i controlli del caso.

3. Analytics

Per avere sotto controllo l’andamento dei tuoi post puoi confrontare le performance dei tuoi contenuti su tutti i canali social collegati o solo su quelli che ti interessano.

Con un clic puoi visualizzare:

  • like ricevuti;
  • followers/iscritti;
  • i post con maggiori interazioni.

Infine, per ogni post puoi gestire i commenti, rispondendo o aggiungendo reazioni, il tutto senza mai uscire da Pubblie.Io

4. Lavoro di squadra.

Puoi creare un tuo team di lavoro diverso per ogni progetto; per farlo ti basta inviare un semplice invito. Ovviamente, hai la possibilità di controllare tutte le singole attività.

Se poi lavori per conto terzi, puoi aggiungere anche il tuo cliente, così da inviargli ad esempio il link della bozza ed attendere la sua approvazione prima della pubblicazione.

Infine, per aiutarti a comprendere meglio le potenzialità di Pubblie, qui sotto trovi una tabella dove sono riportare tutte le funzioni disponibili per ogni singolo social network.

FacebookInstagramTik TokYouTubeTwitterLinkedInTelegramGoogle
Pubblicazione immediata
Pubblicazione programmata
Post di immagini
Post di video
Post Carosello
Pubblicazione diretta di Reels/Shorts
Pubblicazione di Reels tramite app mobile
Pubblicazione diretta di Storie
Pubblicazione di Storie tramite app mobile
Primo commento
Tag luoghi/pagine
Gestione commenti
Analytics

Pubblie: costi del servizio

Dedichiamo uno spazio di quest’articolo ai costi del servizio.

I piani tariffari a tua disposizione sono 5:

  • Gratuito;
  • Starter;
  • Professional;
  • Business;
  • Personalizzato.

Il primo, come intuibile, non prevede alcun investimento in denaro. Invece, per quanto riguarda quello personalizzato, il costo varia in base alle caratteristiche che vorrai assegnargli. In tal senso, lo puoi adattare alle tue necessità specifiche.

Detto ciò, vediamo quali sono i costi per ogni singolo pacchetto, con i relativi servizi:


Gratuito*PersonalizzatoStarterProfessionalBusiness
Costo per mese (€)0A partire da 23.65113360.5
Canali2A partire da 241250100
Progetti1A partire da 641225
Utenti1A partire da 41310
Tokens AI100k600k400k1.2m2.5m
*Alcune funzioni sono limitate

Bisogna aggiungere che se deciderai di propendere per un abbonamento annuale, i costi mensili si abbassano di molto:

  • Personalizzato – a partire da 17.2 €;
  • Starter – a partire da 8 €;
  • Professional – a partire da 24 €;
  • Business – a partire da 44 €.

Infine, ti informo che è attiva un’offerta che ti permette di provare il piano PROFESSIONAL gratuitamente per 60 giorni!

Durante la prova hai la possibilità di decidere in qualsiasi momento di cambiare piano o di cancellare il tuo abbonamento. Approfittane ora cliccando qui.

Registrazione a Pubblie.io

Ora che conosciamo le potenzialità di questa piattaforma, analizziamo la procedura di registrazione a Publie.io. Come vedremo si tratta di un’operazione semplice.

Ti dico subito che se lo desideri puoi accedere utilizzando le credenziali di:

  • Facebook;
  • Google;
  • Twitter;
  • LinkedIn.

In caso contrario, ecco come registrarsi a Pubblie.io:

  • accedi al sito ufficiale della piattaforma cliccando qui;
  • clicca sul pulsante “PROVALO GRATIS“;
  • inserisci il tuo nome e l’indirizzo email;
  • crea una password;
  • spunta il campo sui termini di servizio e sulla privacy;
  • seleziona il pacchetto che più si adatta alle tue necessità.

Come vedi, facile ed intuitivo! Scegli ora la versione di Pubblie.io più adatta a te cliccando qui.

Recensioni ed opinioni su Pubblie

Andiamo avanti con la nostra disamina e diamo spazio a coloro che hanno già utilizzato il servizio analizzato. In tal senso, leggiamo alcune opinioni e recensioni su Pubblie:

Pubblie recensioni
pubblie.io recensioni
Pubblie.io opinioni

Come si può notare, chi ha scelto il servizio ha poco da dire se non che Pubblie fa il suo dovere! Quindi, possiamo affermare che la piattaforma in oggetto ha superato la prova.

Scegli ora il pacchetto più adatto a te cliccando qui.

La nostra recensione su Pubblie

Chiudiamo l’articolo con la nostra recensione personale su Pubblie.

La prima cosa da sottolineare quando si parla di questa piattaforma è che la gamma delle funzioni è davvero ampia, ma non si tratta solo di quantità.

Infatti, a tua disposizione ci sono degli strumenti che davvero ti permettono di risparmiare tempo, consentendoti al contempo di fare le cose come si deve.

Solo per fare alcuni esempi, ecco alcuni dei tool più interessanti:

  • divisione di una immagine in un carosello;
  • drag & drop di immagini e video sull’editor;
  • ricerca hashtag per argomento;
  • associazione tag al post.

Inoltre, la possibilità di condividere i progetti e supervisionare il lavoro del tuo team elimina alla radice le probabilità di creare confusione, errori ed incomprensioni che andrebbero a compromettere il prodotto finale, oltre a farti perdere un mare di tempo.

Sul piano costi, si tratta di cifre in linea con i competitor della stessa categoria, ma con l’aggiunta di un piano gratuito che non tutte le piattaforme mettono a disposizione.

Se poi decidi di optare per un abbonamento annuale, la cifra da investire si riduce in maniera importante. In ultimo, puoi anche provare il piano Professional per 2 mesi senza spendere un soldo e senza alcun obbligo.

C’è da dire inoltre che la piattaforma è in lingua italiana ed il servizio assistenza è abbastanza celere. Quindi, anche su questo punto, Pubblie risulta valido.

Concludendo, se hai bisogno di gestire uno o più profili social in maniera professionale, Pubblie.io rappresenta un’ottima opzione, poiché assicura un servizio eccellente, all’avanguardia e con dei costi di gestione in linea o più bassi rispetto alla concorrenza.

Provalo ora Pubblie.io gratuitamente cliccando qui.

Vantaggi di Pubblie.io

  • Servizio affidabile e sicuro
  • Interfaccia grafica in italiano
  • Facilità di utilizzo
  • Piano PROFESSIONAL gratuito per 60 giorni senza obblighi
  • Supporto tecnico celere
  • Creazione e programmazione post
  • Condivisione dei progetti con il tuo team
  • Integrazione con Canva
  • Integrazione con Google Drive

Svantaggi di Pubblie.io

  • Alcune funzioni sono limitate per la versione gratuita
5/5 - (2 votes)