Pochi like su Instagram: 6 possibili cause e rimedi (2024)

pochi like su instagram

Perché ho pochi like su Instagram? Quali sono le cause di un basso engagement?

Quello di ricevere pochi like su Instagram è un problema molto comune, che può riguardare sia i proprietari di account appena creati, sia utenti attivi sulla piattaforma già da diversi anni.

Nonostante il grande impegno, e l’elevato numero di post pubblicati, i like sono sempre pochi. Ma perché? Da cosa dipende questo risultato così frustrante?

Se anche tu ricevi pochi like su Instagram nel 2024, oppure hai notato un improvviso calo di engagement sui tuoi contenuti, continua a leggere. Infatti, in questo articolo scopriremo tutte le possibili cause e soluzioni al problema!

Se poi vuoi dare subito una spinta ai tuoi post, sotto trovi i migliori 3 siti per acquistare pacchetti di like Instagram, un metodo semplice ed immediato per dare un po’ di ossigeno ai tuoi contenuti! Scegli quello che preferisci con un clic:

MIGLIORI SITI PER COMPRARE LIKE SU INSTAGRAM

Valutazione: 4,8/5

Valutazione: 4,7/5

Valutazione: 4,6/5

Pochi like su Instagram [2024]: cause e rimedi

Entriamo subito nel vivo di questa guida e analizziamo le cause, con i rispettivi rimedi, che ti portano ad avere un numero basso di like sotto i tuoi post IG. Buona lettura!

1. Bassa qualità dei contenuti

La carenza di like potrebbe essere attribuita a contenuti che non soddisfano gli standard qualitativi richiesti, difettando in estetica accattivante e/o narrativa coinvolgente.

Infatti, la qualità del contenuto e la sua stessa natura costituiscono aspetti di potente impatto nella dinamica che porta un utente a lasciare il suo like.

pochi like su instagram 2023

In particolare, se le tue foto ed i tuoi video non sono pertinenti agli argomenti trattati dalla tua nicchia di riferimento o sono scadenti sul piano qualitativo, difficilmente riceverai apprezzamenti.

Ecco i nostri consigli per risolvere il problema, ed aumentare la qualità dei contenuti:

  • utilizza piattaforme come Canva per creare post accattivanti;
  • fatti fare delle foto professionali, magari da un fotografo;
  • cura la composizione, la luce e i dettagli delle tue immagini;
  • cerca di creare sempre post che diano un valore aggiunto ai tuoi follower;
  • trova nuove idee su cosa pubblicare su Instagram.

2. Pubblicazione in orari non ottimali

Pubblicare contenuti in orari non ottimali della giornata, magari quando i tuoi follower sono impegnati o stanno ancora dormendo, si traduce nel non sfruttare appieno le potenzialità dei propri post.

Se non studi con attenzione quando pubblicare su Instagram, perderai dei like preziosi. Inoltre, c’è da dire che l’algoritmo di Instagram favorisce i contenuti che producono molte interazioni subito dopo essere stati caricati. Invece, tende a lasciare nell’ombra i post che “partono lenti”.

Ecco i nostri consigli per risolvere il problema, ed individuare gli orari ottimali di pubblicazione:

  • analizza le tue insights (solo per account per professionisti);
  • utilizza app esterne ideate a questo scopo;
  • controlla gli orari di pubblicazione dei tuoi competitor;
  • fai diverse prove pubblicando in orari diversi della giornata.

3. Uso di hashtag inefficaci

Un’altra delle motivazioni che ti porta ad avere pochi like su Instagram nel 2024 è da ricondurre alla scelta sbagliata degli hashtag che accompagnano i tuoi contenuti.

perche ho pochi like su instagram

Infatti, anche se l’impiego degli hashtag Instagram rappresenta una pratica consolidata per incrementare la visibilità dei contenuti, devi ricordare che tali etichette vanno scelte con criterio.

Quindi, evita hashtag troppo generici, obsoleti o addirittura bannati da Instagram. Inoltre, non esagerare mai con il numero totale di hashtag che utilizzi. Il numero consigliato è di circa 3-10.

Ecco i nostri consigli per risolvere il problema dei pochi like su Instagram, rendendo più efficace l’utilizzo che fai degli hashtag:

  • evita hashtag poco rilevanti o obsoleti;
  • evita hashtag troppo generici (#love, #fashion, #instagood…);
  • non usare mai gli hashtag bannati da Instagram;
  • ricerca e utilizza hashtag rilevanti per i tuoi contenuti;
  • combina hashtag mediamente popolari e specifici per i tuoi contenuti;
  • inserisci un hashtag che ti rappresenti (l’ideale è inventarne uno ad hoc);
  • utilizza un massimo di 10 hashtag per ogni post.

4. Mancato coinvolgimento dei propri follower

Un’altra possibile causa che può portare a pochi like su Instagram deriva dal non coinvolgere sistematicamente la propria audience, con il risultato che con il tempo l’interesse nei confronti del profilo diminuisce.

ricevo pochi like su instagram

In altre parole, se ci si limita a postare foto e video senza interagire con i propri follower, ci sarà quasi sicuramente un calo dell’engagement o comunque non si raggiungeranno mai dei risultati ottimali.

Ecco i nostri consigli per risolvere il problema, rendendo i tuoi follower più attivi:

  • crea delle didascalie interessanti in accompagnamento alle foto;
  • aggiungi anche delle domande alle didascalie delle foto;
  • pubblica sondaggi e domande nelle tue storie;
  • replica a tutti i commenti sotto i tuoi post e metti like;
  • rispondi ai messaggi diretti per stabilire connessioni più forti.

5. Nicchia ultra specifica

Un ulteriore fattore che può andare ad influire sullo scarso numero di like sotto i tuoi video è la specificità del topic verso il quale il tuo account è orientato.

Infatti, se il tuo profilo è concentrato su un argomento interessante per un pubblico particolare e limitato, è plausibile che la ricezione di like sia intrinsecamente inferiore rispetto a quella di profili che trattano argomenti più popolari o di ampio interesse.

Per fare un esempio pratico, se il tuo account tratta di piante grasse è fisiologico aspettarsi meno like ed interazioni rispetto a chi parla di calcio. Come minimo, avrai bisogno di più tempo per far giungere i tuoi contenuti ad un numero soddisfacente di utenti.

Ecco i nostri consigli per risolvere il problema dei pochi like su Instagram se stai operando in una nicchia molto specifica:

  • fai molti test per scoprire quali tipi di contenuti funzionano meglio;
  • armati di pazienza e continua a postare con costanza;
  • cerca di creare una piccola community interagendo con i follower.

6. Elevata concorrenza

Oltre a quello della nicchia molto specifica, può anche esistere il problema opposto: quello di operare in un settore ad elevata concorrenza, in cui risulta difficile mettersi in luce e ricevere il giusto numero di like sotto ai propri post.

Per certe nicchie, come la moda o i viaggi, è davvero difficile riuscire a ritagliarsi una fetta di pubblico, anche perché il numero di aspiranti influencer è enorme.

Tuttavia, proprio per l’interesse diffuso verso questi topic, una volta usciti dal mucchio dei novellini, principianti o inesperti, è facile ottenere un numero di like soddisfacenti.

Ecco i nostri consigli per risolvere il problema dei pochi like su Instagram se stai operando in una nicchia molto competitiva:

  • cerca di adottare uno stile originale che ti contraddistingua;
  • crea e rispettare un piano editoriale;
  • utilizza tutti in formati per mantenere costante l’attenzione dei tuoi follower.

Perché ho pochi like su Instagram: conclusioni

Ora che conosciamo le maggiori cause che ti portano ad avere pochi like Instagram è tempo di tirare le conclusioni.

La prima cosa che devi tenere a mente è che per quanto sia importante ottenere like su Instagram, questo non dovrebbe e non deve essere l’unico obiettivo da raggiungere se vuoi davvero crescere sul social network.

Al contrario, concentrati sulla creazione di contenuti autentici e di qualità e sull’interagire con la tua community.

In altre parole: punta sulla crescita organica. Infatti, nonostante si tratti di un processo che richiede tempo, dedizione e lavoro, resta sempre il modo migliore per vedere crescere il numero di like sotto i tuoi post. Inoltre, è quello i cui effetti durano nel tempo.

Infine, ricorda che puoi dare una piccola spinta al tuo profilo acquistando pacchetti di like. In questo modo conferirai una maggiore riprova sociale al tuo progetto e potrai godere di un piccolo aiuto da parte dell’algoritmo interno di IG.

Però, prima di procedere assicurati di affidarti ad un’agenzia seria che offra un servizio sicuro, così da avere la certezza che i like che riceverai:

  • arriveranno da account di qualità;
  • saranno caricati in modo da non creare problemi con l’app di IG;
  • saranno reintegrati qualora dovessero scomparire.

Se non sai a chi affidarti, niente paura! Per aiutarti a scegliere, sotto ti lascio i link ed una breve descrizione dei migliori 3 servizi per comprare like Instagram.

MIGLIORI SITI PER COMPRARE LIKE SU INSTAGRAM

Valutazione: 4,8/5

Valutazione: 4,7/5

Valutazione: 4,6/5