Page builder WordPress: cosa sono, a che servono e migliori 6

Cosa sono i page builder WordPress? A che servono? Quali sono i migliori?

Se sei un utilizzatore di WordPress e vuoi sapere di più sui migliori Page Builder WordPress, devo dirti che sei capitato nel posto giusto!

In questo articolo spiegheremo cosa sono, a cosa servono e come ti possono semplificare la vita. Inoltre ti mostrerò una lista dei migliori Page Builder per WordPress, selezionati in base alle funzionalità che offrono, alla facilità d’utilizzo e ai piani di abbonamento disponibili.

Dato che i Page Builder WordPress rivestono un ruolo centrale nella creazione e nello sviluppo di ogni sito web o blog, è importante sceglierne sin da subito uno valido e che rispecchi le proprie esigenze, in modo da evitare la seccatura di doverlo cambiare in corso d’opera!

Dopo aver letto questo articolo saprai perfettamente cosa sono e a cosa servono i Page Builder WordPress e sarai in grado di scegliere con cognizione di causa il più adatto alle tue esigenze.

MIGLIORI PAGE BUILDER WORDPRESS

5/5

Valutazione: 4,9/5

5/5

Valutazione: 4,9/5

4.5/5

Valutazione: 4,7/5

Page Builder WordPress: cosa sono?

Innanzitutto è bene puntualizzare cos’è WordPress prima di parlare di cosa sono e a cosa servono i Page Builder.

Ebbene, WordPress è il sistema di gestione di siti web (Content Management System, CMS in gergo) e dei loro rispettivi contenuti più diffuso al mondo, soprattutto per le sue facili ed intuitive funzioni per la creazione di contenuti. Infatti, secondo Hubspot1, oltre il 43% dei siti internet esistenti si affida attualmente a WordPress.

worpress page builder

Ma passiamo oltre. Un Page Builder per WordPress è uno strumento che consente agli utenti di creare e personalizzare le pagine del loro sito web senza dover scrivere una riga di codice. Nello specifico, i page builder sono strumenti visivi che permettono di trascinare e rilasciare elementi sulla pagina e di modificarli con facilità, secondo una logica “Drag&Drop“.

Il loro uso è facile ed intuitivo, proprio per questo si sono diffusi così tanto. Infatti, grazie alla loro implementazione, anche i meno esperti riescono senza difficoltà a creare e gestire siti e pagine web con facilità.

Ecco alcuni esempi di cosa puoi fare con un Page Builder WordPress:

  • creare layout personalizzati, senza l’ausilio di codice HTML o CSS;
  • personalizzare elementi di pagina, attraverso una comoda interfaccia;
  • aggiungere effetti visivi e/o di animazione;
  • integrare Call To Action (CTA) e moduli di contatto per la lead generation;
  • gestire l’aspetto responsivo, senza complicati codici;
  • salvare e riutilizzare template, in modo da non ripartire sempre da capo.

Infine, va menzionato il fatto che con il passare del tempo e l’uscita di nuove versioni molti Page Builder si sono trasformati in veri e propri Website Builder, consentendo la modifica non solo dei singoli post, ma anche di elementi chiave dei siti web, come header, footer, archivi e pagine relative a tag e categorie.

Migliori Page Builder per WordPress: top 6

Passiamo alla rassegna dei migliori 6 Page Builder WordPress esistenti sul mercato, selezionati in base ai fattori più rilevanti, vale a dire velocità di creazione delle pagine, funzionalità, widget disponibili, facilità d’uso e prezzo.

migliori page builder wordpress

1. Elementor (migliore page builder)

VALUTAZIONE: 9/10

elementor pro recensione page builder wordpress

Elementor (qui il sito ufficiale) è secondo molti il miglior Page Builder WordPress esistente sul mercato. Lanciato nel 2016, ha scalato velocemente le classifiche dei tool di creazione di pagine web diventando in pochissimo tempo il costruttore di pagine più famoso e più usato al mondo.

Per iniziare ad esplorare e a prendere dimestichezza con questo Page Builder si può scaricare la sua versione gratuita direttamente all’interno di WordPress, nella sezione dedicata ai plugin. Successivamente è possibile effettuare l’upgrade ad Elementor Pro per poter ottenere il massimo da questo strumento.

Elementor è davvero fantastico ed offre innumerevoli vantaggi:

  • è estremamente intuitivo e facile da utilizzare. In base alla mia esperienza vedo che i nuovi utenti imparano ad usarlo facilmente anche in un solo giorno;
  • ti permette di creare pagine responsive, che siano al tempo stesso ottimizzate per dispositivi desktop, tablet e mobile;
  • può essere utilizzato per ottimizzare le prestazioni e la compatibilità in combinazione con Hello Elementor, il tema realizzato dalla stessa azienda;
  • include centinaia di layout e template pre-costruiti e pronti all’uso. Questo significa che se ne trovi uno adatto alle tue esigenze, puoi creare una pagina con un click;
  • tutti i template sono riutilizzabili: questo significa che puoi facilmente salvare e riutilizzare più volte i blocchi e le pagine da te create, senza doverle costruire ogni volta da zero. Con la funzione import/export puoi anche trasferire un template da un sito all’altro con estrema rapidità.
  • è possibile copiare e incollare elementi tra siti diversi. Si tratta di una funzionalità recente e davvero molto utile, introdotta a partire dal 2023;
  • è il WordPress page builder più veloce in assoluto, e crea delle pagine con un codice molto semplice e leggero, che favorisce il posizionamento su Google;
  • nella sua versione Pro funziona anche come Theme Builder. Questo significa che tramite Elementor puoi personalizzare header, footer, categorie, template per i tuoi articoli e qualsiasi altra parte del tuo sito web;
  • si adatta benissimo anche al plugin WooCommerce, offrendo diverse funzionalità e personalizzazioni grafiche che ti torneranno davvero utili se hai intenzione di sviluppare e gestire un e-commerce grazie a WordPress.

Per informazioni più dettagliate su come funzionano Elementor ed Elementor Pro e sulle loro differenze, leggi la nostra recensione a riguardo. La trovi qui.

Riguardo i prezzi di Elementor Pro, verifica sul sito ufficiale per avere i dati aggiornati.

Sito ufficialeelementor.com
Installazioni attive stimate5+ milioni (versione gratuita)
Nostra valutazione9.0/10
Theme builderDisponibile con la versione Pro a pagamento
SupportoVia chat, email e tramite community Fb
Versione gratuitaSì, scaricabile direttamente da WordPress
Versione a pagamentoa partire da $59/anno per un sito web

2. Divi Builder

VALUTAZIONE: 8.5/10

page builder per wordpress

Divi (qui il sito ufficiale) è stato il primo Page Builder per WordPress in ordine cronologico a permettere anche ai meno esperti di gestire e creare pagine e siti web. Nasce nel 2009 ad opera della casa ElegantThemes e ad oggi sono oltre 2.5 milioni i siti costruiti con questo tool2, con 1 milione circa di installazioni attive.

Divi è un Page Builder per WordPress potente e ricco di funzionalità che lo rendono perfetto per la creazione e la gestione di siti web e-commerce, pagine vetrina, landing page, piattaforme di e-learning e qualsiasi altro tipo di sito web in generale.

Oltre ad essere un Page Builder, Divi è anche un tema per WordPress, altamente personalizzabile, moderno e graficamente accattivante. Il pacchetto che trovi su questa pagina offre in un’unica licenza sia il tema che il Page Builder.

Ecco le caratteristiche salienti di Divi:

  • con un unica licenza base ottieni Divi page builder, Divi Theme, un altro tema di nome Extra e due altri plugin, ovvero “Monarch” (per la condivisione sui social) e “Bloom” (per la lead generation);
  • con la licenza pro puoi accedere al supporto premium e a Divi ai, che ti consente di generare testo, immagini e codice grazie all’intelligenza artificiale;
  • sia nel caso della licenza base che di quella pro, a fronte di uno sconto cospicuo è possibile acquistare il pacchetto lifetime, che ti evita di pagare ogni anno;
  • un unica licenza può essere utilizzata senza problemi per siti illimitati, anche a partire dal piano base;
  • sono disponibili oltre 200 blocchi tra cui scegliere e oltre 2000 tra template grafici e layout pronti all’utilizzo;
  • Divi page builder è disponibile sia in versione frontend, con l’editor visuale come nel caso di Elementor, che in versione backend, integrato direttamente all’interno dell’editor di WordPress;
  • anche in questo caso il page builder è compatibile con WooCoomerce e offre tutta una serie di soluzioni che ti consentono di agevolare la costruzione del tuo ecommerce, velocizzando tutto il processo di realizzazione del negozio online.

Divi è probabilmente il Page Builder più amato di WordPress, con recensioni su TrustPilot di ben 4.9 su 5, sulla base di oltre 23 mila opinioni.

Possiede un’interfaccia molto facile da utilizzare, una grande selezione di moduli di contenuto e tantissimi layout disponibil; è inoltre in continuo aggiornamento e l’ultima versione (la trovi qui) è disponibile anche in italiano!

Se desideri approfondire, ti invito a leggere la recensione completa su Divi Builder che trovi a questo link, oppure a visitare il sito ufficiale del page builder.

Sito ufficialeelegantthemes.com
Installazioni attive stimatequasi 1 milione
Nostra valutazione8.5/10
Theme builderDisponibile nella versione base e pro
SupportoVia chat ed email
Versione gratuitaNon disponibile
Versione a pagamentoa partire da $89/anno per siti illimitati

3. Visual Composer

VALUTAZIONE: 8.0/10

visual composer page builder

Visual Composer (qui il sito ufficiale) è una versione molto più avanzata e con molte più funzioni specifiche rispetto a WP Bakery Page Builder, di cui parleremo a seguire. Il team di sviluppo dei due tool infatti è lo stesso.

Questo page builder WordPress è perfetto per ogni tipo di progetto. Infatti, è utile nella creazione di siti web in generale ma anche di siti vetrina, e-commerce e landing page.

Di seguito alcuni tratti salienti dell’ultima versione di Visual Composer:

  • è disponibile anche la versione free, scaricabile direttamente dalla sezione “plugin” all’interno di WordPress, oppure da questa pagina;
  • l’interfaccia di Visual Composer Page Builder è stata sviluppata con un design elegante e all’avanguardia senza ostacolare l’intuitività e la facilità nell’uso;
  • è disponibile anche la funzionalità di website builder, ovvero tutte le parti del tuo sito web o blog possono essere personalizzate grazie a Visual Composer;
  • altra funzione molto interessante è il popup builder, molto utile ad esempio per la lead generation o la vendita di prodotti;
  • è possibile creare bellissime transizioni e animazioni CSS senza conoscere una riga di codice, portando il tuo sito al livello successivo;
  • c’è la possibilità di salvare le impostazioni degli elementi costruiti, delle righe o delle sezioni come modelli da utilizzare in seguito;
  • questo Page Builder ha a disposizione una libreria di elementi e template vastissima, comoda e molto utile per dare spazio alla tua immaginazione.

Trovi una recensione su Visual Composer a questo link. Trovi invece i prezzi aggiornati del page builder sul sito ufficiale.

Reputo ancora Elementor Pro superiore rispetto al competitor, ma devo ammettere che Visual Composer è riuscito a fare un ottimo lavoro, assottigliando un poco lo svantaggio che aveva accumulato in precedenza, e proponendosi come un Page Builder completo e all’avanguardia.

Sito ufficialevisualcomposer.com
Installazioni attive stimate70+ mila (versione gratuita)
Nostra valutazione8.0/10
Theme builderDisponibile nella versione pro
SupportoVia email
Versione gratuitaDisponibile
Versione a pagamentoA partire da $49/anno per un sito web

4. WP Bakery Page Builder

VALUTAZIONE: 7.5/10

page builder wordpress WP bakery

Al quarto posto di questa selezione dei migliori costruttori di pagina per WordPress troviamo WP Bakery Page Builder (qui il sito ufficiale). Quest’ultimo è stato il protagonista di un’opera di rebranding: il vecchio Visual Composer ha preso il nome di WP Bakery Page Builder, mentre gli stessi sviluppatori hanno ideato un prodotto completamente nuovo sotto il nome di Visual Composer, di cui abbiamo già parlato.

WP Bakery Page Builder, nella sua ultima versione (che trovi qui), risulta estremamente migliorato rispetto al passato per quanto riguarda intuitività d’utilizzo e funzionalità fornite. Vediamo alcune caratteristiche salienti:

  • è compatibile con tutti i principali temi WordPress;
  • è basato su un sistema drag&drop con modifica diretta dal frontend;
  • è disponibile anche sotto forma di editor dal backend di WordPress;
  • ci sono oltre 50 blocchi con tutta una serie di layout e template utilizzabili;
  • consente la creazione assistita di pagine grazie all’aiuto di sistemi ai;
  • è disponibile sotto forma di licenza lifetime con pagamento unico;
  • è possibile ampliare le sue funzionalità per mezzo di più di 250 add-on.

Trovi ancora più dettagli su WP Bakery in questo articolo, dove c’è una recensione dedicata al tool. Per maggiori informazioni invece sulla versione più recente accedi ora al sito ufficiale, che trovi qui.

Sito ufficialewpbakery.com
Installazioni attive stimate50 mila
Nostra valutazione7.5/10
Theme builderDisponibile
SupportoVia email
Versione gratuitaNon disponibile
Versione a pagamentoa partire da $59 lifetime per un sito web

5. Thrive Architect

VALUTAZIONE: 7.5/10

page builder wordpress

Thrive Architect (qui il sito ufficiale) è un Page Builder WordPress creato più di recente rispetto a quelli finora menzionati. Risulta uno dei più completi per via dei suoi costanti aggiornamenti. Possiede tutte le funzionalità per creare una landing page professionale, ma anche siti e progetti web più complessi.

Ecco alcuni aspetti salienti di Thrive Architect:

  • numerosi tutorial gratuiti pratici e teorici su argomenti come marketing, creazione di landing page e sales page disponibili per gli utenti che acquistano la licenza;
  • oltre 300 template di pagine di vendita già pronti per l’utilizzo, che puoi prendere e personalizzare per le tue necessità specifiche;
  • grande focus sulla lead generation. In tal senso le opzioni e le soluzioni offerte da Thrive Architect per aiutarti a catturare le mail degli utenti, ed aumentare le conversioni del tuo sito web sono davvero sorprendenti;
  • interfaccia grafica molto intuitiva e gradevole, che ricorda un po’ quella di Elementor, basata su un editor frontend visuale.
  • da qualche anno è stato introdotto anche il Theme builder, che ti consente di realizzare e personalizzare il tuo sito come preferisci;
  • acquistando una licenza non otterrai solo il page builder, ma anche i seguenti prodotti: Thrive Theme Builder, Thrive Quiz Builder, Thrive Leads, Thrive Apprentice, Thrive Ultimatum, Thrive Ovation, Thrive Optimize, Thrive Comments e Thrive Automator

Trovi una recensione su Thrive Architect a questo link. Per maggiori informazioni sul prodotto invece vai ora sul sito ufficiale.

Sito ufficialethrivethemes.com/
Installazioni attive stimate20+ mila
Nostra valutazione7.5/10
Theme builderDisponibile
SupportoVia email
Versione gratuitaNon disponibile
Versione a pagamentoa partire da $149 per quadrimestre e 5 siti

6. Beaver Builder

VALUTAZIONE: 7.0/10

page builder wordpress

Concludiamo questa selezione dei migliori Page Builder per WordPress con Beaver (qui il sito ufficiale). Si tratta di un plugin per WordPress che ti permette di creare pagine web grazie ad un’interfaccia personalizzata e al Drag&Drop degli elementi.

Ecco alcuni aspetti salienti di Beaver Builder:

  • è compatibile con la maggior parte dei temi WordPress, anche i più recenti realizzati con la nuova logica a blocchi;
  • attraverso la funzione import/export puoi trasferire e riutilizzare i tuoi template da un sito web all’altro, evitando di ripetere ogni volta lo stesso processo creativo;
  • avrai a tua disposizione oltre 170 template di pagine già realizzati che puoi importare ed adattare velocemente alle tue esigenze specifiche;
  • è disponibile anche il Theme Builder ottimizzato per la SEO e con compatibilità anche con WooCommerce;
  • vi è il supporto rapido sia via email che tramite community;
  • è disponibile la versione free, scaricabile direttamente da WordPress;
  • già dal piano più economico ti permette di installare il costruttore di pagine su siti illimitati, il che è una bella comodità.

Trovi una recensione completa su Beaver Builder a questo link, mentre per maggiori sul prezziario aggiornato consulta il sito ufficiale, che trovi qui.

Sito ufficialewww.wpbeaverbuilder.com
Installazioni attive stimate100+ mila
Nostra valutazione7.5/10
Theme builderDisponibile
SupportoVia email e community
Versione gratuitaDisponibile
Versione a pagamentoa partire da $99/anno per siti illimitati

Domande frequenti e risposte

👉 Che cos’è un page builder per WordPress?

Un page builder per WordPress è un plugin di WordPress che ti consente di creare e modificare in maniera visuale le tue pagine e le altre parti del tuo sito web, senza conoscere nemmeno una riga di codice.

👉 Quanto costa un page builder per WordPress?

Di solito i page builder presentano dei piani di abbonamento su base annuale, quindi il pagamento è ricorrente. Inoltre, il prezzo dipende dal numero di siti WordPress su cui hai intenzione di utilizzare il builder. Ad esempio la licenza singola di Elementor Pro ha un prezzo di 59 dollari all’anno.

👉 Qual è il miglior page builder WordPress gratis?

Il miglior page builder gratuito è attualmente Elementor Free.

👉 Qual è il miglior page builder a pagamento?

Il miglior page builder a pagamento ad oggi è Elementor Pro, anche se gli altri menzionati nella nostra lista lavorano abbastanza bene.

Riferimenti

  1. https://blog.hubspot.com/website/wordpress-website-examples ↩︎
  2. https://mycodelesswebsite.com/divi-review/ ↩︎

VELOCE ELEGANTE SEMPLICE

Grazie a Elementor Pro puoi creare con facilità fantastici popup come questo, e sfruttare al massimo la potenza del page builder che ha rivoluzionato il mondo del web design.