Instagram proxy: cosa sono e dove acquistare i migliori

instagram proxy
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Ti stai chiedendo cos’è un instagram proxy? Magari hai letto da qualche parte che è meglio utilizzarlo se usi ad esempio un bot?

Bene, in questo articolo ti fornirò tutte le informazioni di cui hai bisogno sui proxy instagram: cosa sono, a cosa servono e i 2 servizi migliori nella rete dove puoi acquistarli.

Instagram proxy: cos’è

Per darti delle nozioni su cos’è un proxy instagram, facciamo un passo indietro.

Andiamo a definire per primo cos’è un proxy. Questa parola deriva dal termine inglese procuracy, che letteralmente significa agire per conto di un’altra persona. In altre parole è il lavoro svolto dal procuratore.

Vediamone la definizione:

In informatica, server intermedio tra il computer dell’utente e il server web, che conserva in memoria i file e le pagine internet visitate, rendendo in tal modo più rapida la loro consultazione.

Per quale motivo avvalersi di un server intermedio? in generale, le principali funzioni per cui vengono utilizzati i proxy sono:

  • Limitare l’accesso internet agli utenti, bloccando alcuni siti indesiderati (in campo aziendale);
  • Garantire la sicurezza, bloccando utenti malintenzionati o codici problematici
  • Per motivi di privacy e anonimità
  • Migliorare e ottimizzare le prestazioni

Nel caso di instagram, un proxy agisce ugualmente da intermediario tra un’applicazione di cui l’utente si serve e l’applicazione di instagram stessa. Vediamo di chiarire meglio il concetto nel prossimo paragrafo.

proxy instagram

Per quale motivo vengono usati i proxy instagram?

La necessità di utilizzare un proxy instagram è nata direttamente dal mondo del marketing. I professionisti del settore avevano la necessità di utilizzare più account allo stesso tempo, ma c’era un piccolo problema.

Instagram dalla sua applicazione sul cellulare non ti permette di gestire più di 5 account contemporaneamente. Per cui, se utilizzi un’app esterna, come un bot instagram, che va a lavorare su più di 5 profili contemporaneamente, puoi destare dei sospetti.

Gli sviluppatori di questo social media hanno infatti predisposto degli algoritmi che permettono di individuare gli utenti che non rispettano le condizioni d’uso o che utilizzano delle app non consentite.

Alcuni degli account possono essere bloccati e addirittura cancellati. In generale, più profili gestisci con lo stesso IP, peggiori sono le prestazioni relative a qualsiasi applicazione esterna tu stia utilizzando e maggiori sono le probabilità di essere scoperto.

Proprio per questo è la nata la necessità di utilizzare i proxy per instagram. In particolare, dato che i social media hanno alcune tra le maggiori restrizioni, è necessario usare dei cosìddetti proxy vergini e privati.

Vergini significa che hanno un proprio IP e non sono mai stati utilizzati prima, mentre privati (o dedicati) sta ad indicare che ne fa uso solo una persona.

Vantaggi che derivano dall’utilizzo dei proxy instagram

proxy instagram

Vi sono tre principali categorie di applicazioni in cui un social media manager può avere la necessità di utilizzare dei proxy per instagram:

  • Programmazione dei contenuti
  • Bot instagram
  • Analytics per instagram

I due principali vantaggi che derivano dall’utilizzo dei proxy instagram sono:

  • Possibilità di gestire anche centinaia di account senza il rischio che i tuoi profili vengano sospesi o cancellati
  • Miglioramento delle prestazioni. Se utilizzi ad esempio un bot instagram, puoi riscontare un aumento della velocità di promozione del tuo account.

Ti consiglio vivamente di utilizzare sempre un proxy instagram per le tue applicazioni.

Ricorda che se ne possono acquistare da diverse nazioni, ma il paese di provenienza del tuo proxy deve essere il più vicino possibile (se non lo stesso) a quello di effettivo utilizzo del tuo account instagram.

Questo perché se viene notato l’accesso allo stesso account da posizioni molto lontane l’una dall’altra e per giunta nello stesso tempo, questo potrebbe essere un indice di azioni sospette sul profilo stesso.

Instagram proxy: i migliori 2 servizi

Passiamo dunque alla rassegna dei migliori fornitori di proxy per instagram.

1. HighProxies

Il servizio migliore in assoluto per comprare proxy instagram è HighProxies. A partire dall’homepage naviga su Buy proxies > Buy Social Media Proxies (una volta, come da immagine era indicato come Instagram proxies):

instagram proxy

Il costo è a partire da $3.20 al mese se ne acquisti uno. Se ne prendi in pacchetti avrai uno sconto sul volume. Per 5 infatti ognuno ti costerà $3, mentre per 10 il prezzo è di $2,80.

I costi si riducono ulteriormente se decidi di comprare il pacchetto annuale. Per un proxy instagram pagherai $35,00 (circa $2,91 al mese).

proxy instagram

Cliccando sui “Buy now“, accederai alla schermata sottostante, in cui oltre alla fatturazione mensile o annuale, potrai scegliere la posizione del proxy che andrai ad acquistare:

instagram bot proxy

Le modalità di pagamento accettate sono tramire Paypal, Payza o CoinGate. Una volta che avrai pagato, dopo un’ora al massimo riceverai la conferma di avvenuta attivazione del servizio.

Dal pannello di controllo puoi quindi accedere ai dati del proxy; da notare che a seconda del tuo paese di provenienza, cercheranno di darti un proxy nelle tue vicinanze:

instagram bot proxy

Per utilizzare il proxy ti serviranno l’IP, la porta, la username e la password.

2. Blazing Seo

Un altro servizio per acquistare proxy instagram è Blazing Seo, che offre molte possibilità differenti in termini sia di paesi che di quantità da acquistare.

Dalla homepage scegli tra i prodotti “Blazing Proxies“. Verrai indirizzato alla sezione dedicata ai proxy, dove tra le altre cose trovi una presentazione video del servizio se desideri avere maggiori informazioni a riguardo.

proxy instagram

Navigando su questa pagina avrai accesso all’elenco dei prezzi, che variano leggermente a seconda del paese che scegli (avrai una lista di bandiere tra cui scegliere).

Per i profili instagram ti consiglio vivamente di usare un proxy dedicato, che non condividi con nessun altro, come suggerito dall’immagine qua sotto:

instagram proxy

Puoi comprare ad esempio dalla Germania 5 proxy al prezzo di $8 al mese. La cosa interessante è che puoi provare il servizio gratuitamente per due giorni. Se acquisti per una durata maggiore di un mese avrai diritto a degli sconti ulteriori.

proxy bot instagram

Bene, questi erano i migliori due servizi per comprare proxy instagram. Se gestisci molteplici account attraverso un’applicazione esterna ti consiglio di utilizzare sempre un proxy.

E questo sia per motivi di sicurezza che di rendimento delle tue applicazioni. Detto ciò, abbiamo proprio concluso con questo articolo sui proxy per instagram.

Ti potrebbero anche interessare:

Iscriviti alla nostra newsletter!