Generatore hashtag Instagram: i migliori 6 tool sulla piazza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Vuoi sapere cos’è un generatore hashtag Instagram? Cerchi la classifica dei migliori hashtag generator disponibili sul mercato? Sei nel posto giusto!

Uno dei metodi migliori per crescere su Instagram consiste nel riuscire a scovare profili simili, quindi con interessi comuni. Ma per farlo, occorre selezionare con attenzione quali hashtag utilizzare, al fine di raggiungere quanti più utenti possibile.

Selezionare gli hashtag non è semplice, soprattutto ora che ce ne sono tantissimi. L’obiettivo è quello di trovare quelli più popolari ed efficaci. Per riuscire in questa impresa esiste uno strumento perfetto: il generatore di hashtag Instagram.

In questo articolo ti spiegherò come attraverso un generatore di hashtag, si possano raggiungere profili interessati ai tuoi contenuti. Inoltre, stilerò per te la classifica dei migliori 6 hashtag generator per Instagram.

Generatore hashtag Instagram: top 6

Esistono ormai tantissimi generatori hashtag Instagram in giro per il web, alcuni dei quali gratuiti, mentre altri a pagamento. Le soluzioni free di solito permettono di trovare rapidamente degli hashtag correlati ad una keyword, ma è solo con i tool a pagamento che è possibile sfruttare davvero gli hashtag in modo efficace per crescere su Instagram.

Qui di seguito ti presentiamo la lista dei più potenti hashtag generator Instagram attualmente esistenti sul mercato. Daremo la precedenza ai servizi poi professionali, per poi lasciare un po’ di spazio anche ai tool gratuiti.

1. Hashtag generator di Ingramer

Uno degli hashtag generator migliori in assoluto è quello messo a disposizione da Ingramer (qui il sito ufficiale), una piattaforma di marketing per Instagram davvero completa e potente, tramite la quale puoi gestire a 360 gradi il tuo account.

Hashtag Generator

Il generatore hashtag Instagram di Ingramer è basato sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale, e ti aiuta a trovare in automatico gli hashtag migliori per ogni contenuto che vuoi pubblicare, così da aumentare drasticamente la visibilità dei tuoi post.

In particolare, per identificare gli hashtag giusti con Ingramer, puoi partire da un’immagine, da una parola chiave oppure da un link. Puoi quindi caricare una foto, fornire un link oppure inserire una parola chiave, ed Ingramer ti suggerirà in automatico gli hashtag più indicati ed efficaci per quel tipo di contenuto.

Su Ingramer puoi anche consultare l’elenco degli hashtag più utilizzati in assoluto su Instagram nel giorno attuale, negli ultimi 7 giorni o nell’ultimo mese, così da copiarli, prendere spunto da essi e rimanere sempre aggiornato sugli ultimi trend di Instagram.

Ma oltre all’hashtag generator, Ingramer offre anche diverse altre funzionalità davvero utili per gestire e far crescere il tuo profilo Instagram: pianificazione dei post, invio automatico di messaggi, follow/unfollow, like e commenti automatici, interazione automatica con le stories di altri utenti e moltissimo altro ancora.

Ti invito senza ulteriori esitazioni a provare Ingramer ed a scoprire maggiori informazioni su come funziona cliccando qui: di certo non ne rimarrai deluso.

2. Generatore hashtag Instagram di Flick

Flick (qui il sito ufficiale) è un generatore hashtag Instagram molto potente che offre ai clienti molte funzionalità differenti. Volendo, hai la possibilità di provarlo gratuitamente per 7 giorni.

Genaratore Hashtag Instagram

Attraverso lo strumento di ricerca integrato hai la possibilità di analizzare i dati sul numero di interazioni in media per ciascun hashtag utilizzato. Alcune metriche importanti riguardano quanti utenti competono per un hashtag specifico, la reach potenziale ed il numero di like e commenti medio.

Con il viral post finder trovi i contenuti che sono diventati virali. Inoltre, puoi creare gruppi di hashtag per tematiche, salvando vere e proprie collezioni alle quali puoi accedere successivamente, così da riutilizzarli ogni volta che pubblichi un nuovo post.

Esiste anche la versione app per dispositivi mobile, anch’essa provvista di tutte le funzionalità appena menzionate, comprese le collezioni di hashtag salvate da pc. Per accedere alla prova gratuita del generatore hashtag Instagram di Flick clicca qui.

3. Hashtag Instagram generator di Hashtagfox

L’hashtag generator di Hashtagfox (qui il sito ufficiale) è una delle app più utilizzate negli USA per la ricerca dei migliori hahstag. Negli anni, Hashtagfox ha sviluppato un sistema semplice che riesce a sfruttare gli hashtag targetizzati per portare i contenuti sulla sezione “esplora” di Instagram.

Sull’app è possibile analizzare le performance degli hashtag, trovare quelli correlati e salvarli nei preferiti, per utilizzarli successivamente. Inoltre, grazie ad uno strumento di analisi avanzato, puoi studiare quali hashtag usano i tuoi rivali e creare una strategia.

Infine, la possibilità di cercare hashtag correlati alla tua query ti permette di restare all’interno di un perimetro semantico ben preciso, evitandone alcuni fuori tema che rendono più difficile il tuo posizionamento tra i top post.

Ad oggi è possibile sfruttare 3 giorni di prova gratuita per questo servizio (puoi attivarli cliccando qui), per poi valutare se il tool fa o meno al caso tuo e decidere se proseguire con uno dei piani a pagamento. Avrai la possibilità di richiedere il rimborso entro 7 giorni dall’acquisto.

4. Generatore di hashtag Instagram di Kicksta

Kicksta (qui il sito ufficiale) è uno strumento di crescita organica per Instagram che oltre ad occuparsi di intercettare profili simili al tuo per interessi e mettere like ai loro contenuti, ti permette di cercare gli hashtag giusti per targetizzare le tue foto al meglio.

Generatore Hashtag Instagram Kicksta

Abbiamo già scritto in passato una recensione di Kicksta e ci sentiamo di consigliartelo, soprattutto perché si tratta di un servizio davvero unico, capace di integrare più funzionalità per ottenere risultati di crescita sorprendenti.

L’approccio di Kicksta è infatti basato sull’uso di like ed hashtag strategici con lo scopo di aumentare la visibilità del tuo profilo e spingere nuovi utenti reali a seguirti. Il tutto è reso possibile da un potente algoritmo di intelligenza artificiale.

Quindi, ti invito a provare subito Kicksta registrandoti su questa pagina. Puoi sottoscrivere uno dei pacchetti disponibili, ed entro 14 giorni puoi richiedere il rimborso se non sei completamente soddisfatto del servizio, quindi di fatto non rischi nulla.

5. Hashtag generator di Hashtagforlikes

L’ultimo servizio professionale di cui ti voglio parlare è l’hashtag generator di Hashtagforlikes. Tramite questa piattaforma puoi cercare concorrenti, influencer e hashtag di Instagram che desideri scegliere come target.

Hashtag generator di Hashtagforlikes

Puoi tenere traccia degli hashtag usati nei tuoi contenuti e in quelli dei tuoi competitor per compararli. Inoltre, questo strumento funziona sia su Instagram che su TikTok, quindi ti permette di creare una strategia multi-social basata sull’utilizzo degli hashtag più performanti.

Hashtagforlikes viene utilizzato da più di 11.000 web agency e influencer e la cosa non deve stupirci: la comodità di ricerca degli hashtag, le opzioni di tracciamento dei competitor, la gestione delle liste di hashtag, le analytics in tempo reale e lo scoring dei singoli hashtag in base alla loro popolarità rendono questo tool davvero prezioso ed efficace.

Puoi sottoscrivere un piano su base mensile o settimanale, ed è sempre prevista la possibilità di richiedere il rimborso entro 14 giorni in caso di insoddisfazione.

6. Generatore hashtag Instagram di Sistrix

Quello messo a disposizione da Sistrix (lo trovi qui) è un buon esempio di generatore hashtag Instagram gratuito. Risulta molto semplice da utilizzare, ma anche piuttosto basilare, dato che l’unica funzione che offre è quella di ricerca di hashtag correlati ad una keyword.

generatore hashtag instagram sistrix

Per utilizzare Sistrix devi recarti sulla pagina del servizio, inserire una parola chiave e premere invio. Il tool genererà in automatico 30 hashtag correlati all’argomento di tuo interesse, così da permetterti di utilizzarli per i tuoi post su Instagram.

Il sito è anche accessibile da mobile, e la funzione “copia” ti permette di importare direttamente gli hashtag ed incollarli nella descrizione dei tuoi post Instagram, così da non doverli scrivere manualmente.

Questo generatore hashtag Instagram può essere utilizzato per effettuare fino a 25 ricerche gratuite al giorno, dopodiché è necessario creare un account sul sito.

A cosa serve un generatore hashtag Instagram?

Senza gli hashtag tutti i contenuti pubblicati fin dall’inizio su Instagram sarebbero difficili da trovare. Riflettici, puoi vedere i post ed i video dei tuoi amici, ma secondo quali basi hai la possibilità di interagire con quelli delle altre persone se non attraverso gli hashtag?

Questi ultimi ti aiutano a veicolare i tuoi post verso persone interessate agli argomenti da te trattati, quindi se sai usarli e soprattutto sei in grado di individuare i migliori da utilizzare, riesci ad attirare quanti più profili possibile, senza troppa fatica.

Gli hashtag danno senso a ciò che pubblichi, perché comunichi ad Instagram in che categoria vuoi essere indicizzato. Spesso le persone esplorano gli hashtag per cercare ispirazione. Quindi è utile avere un modo per selezionare quelli più efficaci.

Un generatore di hashtag assolve in tal senso a questa importante funzione, infatti non solo ti permette di trovare quelli più usati, ma anche di conoscere i risultati derivanti dal loro utilizzo. Inoltre, puoi analizzare l’andamento della loro popolarità nel tempo, per stare al passo coi trend.

Insomma un generatore hashtag Instagram ti fornisce tutto l’aiuto necessario per riuscire a posizionare i tuoi contenuti esattamente dove ci sono persone interessate, quindi è fondamentale per crescere su Instagram.