Cyberlink PowerDirector : recensione ed opinioni del video editor

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Cyberlink PowerDirector è il programma di video editing che colma il gap tra software professionali e per principianti, i quali puntano sulla semplicità di utilizzo. A Marzo 2021 è uscito con una versione aggiornata e tante funzionalità interessanti.

In questa recensione, parleremo della nuova versione Cyberlink PowerDirector 365, concentrandoci sulle nuove feature, sulle possibili applicazioni e sul prezzo. Infine, come di consueto, trovi le recensioni dei clienti che lo stanno già usando tutt’ora.

Cyberlink PowerDirector: cos’è?

Cyberlink PowerDirector 365 (qui il sito ufficiale) è da anni considerato tra i migliori software di video editing per la sua capacità di mantenere standard elevati, garantendo comunque un’interfaccia super intuitiva.

Cyberlink PowerDirector cos'è

Simile per funzionalità ad Adobe Premiere Elements e Pinnacle Studio, consente un editing video professionale, pur rimanendo più accessibile ed intuitivo rispetto a software di fascia alta come Premiere Pro o Final Cut.

Questo software è disponibile per dispositivi Microsoft Windows 10, 8/8.1, 7 (solamente a 64-bit) e per macOS. Inoltre, hai la possibilità di provarlo gratis con le funzioni premium per 30 giorni. Vedremo più avanti tutti i pacchetti disponibili coi relativi prezzi.

Applicazioni di Cyberlink PowerDirector

Con Cyberlink PowerDirector puoi dare vita alle tue idee sfruttando tutte le funzionalità pro al suo interno. Non solo attraverso l’aggiunta di testi, effetti, transizioni, musica di sottofondo e modifica dei colori, c’è molto, molto di più.

Con la versione aggiornata, sono state inserite alcune chicche che voglio elencarti qui sotto, per darti una panoramica migliore di ciò che questo strumento ad oggi può fare. Vediamo le nuove funzioni:

  • Anteprima 4K – La risoluzione dell’anteprima è stata potenziata rispetto a prima, inoltre ora è possibile vedere simultaneamente l’anteprima del progetto su cui si lavora e il risultato provvisorio;
  • Formato social – Non hai più necessità di dover tagliare e ridimensionare. Con lo square video puoi direttamente impostare il formato perfetto per i tuoi social;
  • Grafiche animate – animando i testi riesci a dare più risalto alla comunicazione e potenziare lo stile del video. Sono disponibili molti modelli da cui partire e che ti fanno risparmiare un sacco di tempo;
  • Nuove transizioni – Oltre ai testi animati puoi sfruttare ben 18 nuovi effetti di transizione, i quali si aggiungono a quelli già presenti nella vecchia versione;
  • Catalogo Musicale – Una vastissima scelta di colonne sonore, grazie ad un aggiornamento mensile della collezione di tracce musicali ed effetti sonori per i tuoi video;
  • Tabelle LUT – Personalizza e migliora i tuoi contenuti, aggiungendo un tocco di colore ai tuoi video, con le Tabelle di Riferimento LUT predefinite;
  • Designer di forme – Grazie ai controlli di adattamento automatico dei testi e dei fotogrammi chiave, puoi applicare e modificare forme vettoriali ai tuoi video con precisione.

Questo strumento ha le stesse capacità di software video professionali come Adobe Premiere Pro, ma la differenza principale è che puoi ottenere gli stessi risultati con molta meno fatica.

Nel prossimo paragrafo, vediamo insieme quali sono le funzionalità di questo software, oltre alle novità dell’ultima versione rilasciata.

Cyberlink PowerDirector: tutorial italiano

Cyberlink Powerdirector tutorial base

Per chi è alle prime armi, il tutorial di Powerdirector è vitale per riuscire a partire col piede giusto e imparare velocemente tutte le sue funzioni fondamentali.

Partiamo dall’inizio, cioè dalla creazione di un nuovo progetto. Aprendo la schermata principale noterai una serie di video tutorial, più altri riferimenti Instagram e Youtube per approfondire o trarre ispirazione dai contenuti già realizzati con questo programma.

Iniziamo col settare il formato del video. Sono disponibili sia quelli per le Instagram stories 16:9, che quelli per i video da postare sui social 1:1. Puoi addirittura realizzare un video a 360° oppure uno 4:3 per produzioni più importanti.

Cyberlink PowerDirector tutorial italiano

Oltre a settare questi parametri, ci sono 4 modalità di creazione tra cui scegliere:

  • Auto mode – Semplice perché ti aiuta nel processo facendoti mantenere un certo stile e assistendoti nella fase di personalizzazione dei video da te importati;
  • Full mode & story board – questi due sono simili perché mettono a disposizione tutte le funzionalità premium di Cyberlink Powerdirector, però nel primo caso lavori su una singola sequenza, nel secondo caso con un timeline multi canale;
  • Slideshow creator – Aggiungi le foto del tuo viaggio e crea un video ricordo con tutte le foto presentate in transizione e con la musica sotto, sfruttando le funzionalità di personalizzazione avanzate.

In questo articolo ci concentriamo sulla Full mode, quella che generalmente si utilizza per creare video sfruttando tutte le funzionalità premium di Powerdirector.

WORKSPACE

Powerdirector tutorial ita

Ci sono 3 aree di lavoro in tutto (riquadro rosso 1), ciascuna delle quali con una funzione differente. Nella workspace “create” componi il video sulla timeline, tagliando, aggiungendo testo, effetti e transizioni.

Invece in quella denominata “produce“, termini il video finale esportandolo o caricandolo sul cloud, scegliendo il formato che ti interessa.

Nell’ultima sezione invece, quella che si chiama “create disc“, puoi settare un menù DVD, i capitoli ed i sottotitoli.

A sinistra (riquadro arancio 2), c’è il menù di navigazione con musica, testo, effetti, transizioni, registrazione audio e altre funzioni avanzate. A destra (riquadro verde 3), viene invece mostrata una preview del video.

COME IMPORTARE VIDEO

powerdirector tutorial italiano

Per iniziare ad importare i tuoi contenuti visual hai due alternative, la prima è caricare i file dal tuo archivio nella sezione edit. Oppure, puoi aprire la cartella dove hai archiviato i tuoi video e trascinarli sulla timeline.

Una volta inseriti, sei libero di spostarli tra i canali a disposizione. Inoltre, puoi anche separare l’audio dal video caricato: cliccando con tasto destro sul video, seleziona la voce “link/unlink video and audio”.

Un’altra cosa che puoi fare è aggiustare la durata del video, magari rallentarlo per creare uno slowmotion. Per farlo ti basterà cliccare col tasto sinistro del mouse + CTRL e spostare a sinistra o a destra la barra per allungare o ridurre la lunghezza.

PiP DESIGNER

Cyberlink PowerDirector PiP designer

Per applicare modifiche avanzate ai tuoi video, devi fare doppio click sul clip di riferimento e usare le opzioni all’interno del PiP designer. Qui puoi settare diversi parametri tra cui: bordi, transizioni fade in & out, riflesso, opzioni 3D, colori ecc.

Dopo aver aggiunto alcuni effetti, è possibile regolarli nel tempo attraverso degli envelop che puoi spostare trascinando i keyframe rossi visibili sul clip di riferimento.

MASCHERE E COLORI

Inoltre, nella casella dei tools trovi diverse opzioni tra cui Mask designer che ti permette di personalizzare come preferisci le immagini apposte sul video. Ad esempio, puoi ritagliarle e includerle in contorni sfumati, a stella, a cerchio ecc.

Maschere e colori

Sempre nella stessa barra delle funzioni, accanto a tools trovi il tasto “fix/enhance” tramite il quale puoi apportare una serie di correzioni al tuo video, come luminosità, colori e qualità dell’audio.

Attraverso la nuova funzione “color match” riesci a combinare video filmati in ambienti e con telecamere differenti, in modo da rendere lo stile sempre uniforme nelle scene che preferisci.

TESTO E MOTION GRAPHICS

Nel menù di navigazione sulla sinistra, all’interno della sezione testo, puoi trascinare qualsiasi testo 2D e 3D tu voglia, posizionarlo sul video, aggiustarlo per font, colore, trasparenza ed aggiungere effetti di animazione grazie alle funzioni avanzate.

Inoltre, sempre all’interno di questa sezione testo, c’è la voce motion graphics dove sono contenuti diversi modelli di testi animati, come ad esempio testo con sotto un rettangolo colorato a mo’ di presentazione. Per capirci, te lo mostro nell’immagine seguente.

PowerDirector Motion graphics

Sopra la sezione testo c’è un’altra funzione davvero interessante che si chiama Video overlay. Grazie ad essa puoi aggiungere grafiche di ogni tipo sul video, oppure crearle da zero disegnandole. Anche queste sono personalizzabili per colore, opacità ed effetti.

AUDIO MIXING ROOM

audio mixing powerdirector

Sempre nel menù di navigazione trovi una sezione interamente dedicata alla modifica dell’audio. Qui infatti, puoi regolare il volume di ogni traccia musicale, oltre che equalizzare e aggiungere dissolvenza in entrata e in uscita.

Per il mixing avanzato, la registrazione e la sincronizzazione, c’è AudioDirector (incluso nell’edizione Ultimate Suite). Con quest’app esterna, puoi facilmente applicare effetti e correzioni che vengono mantenute quando torni a lavorare su PowerDirector.

Le novità dell’ultima versione includono delle funzionalità avanzate, come la modifica del tono, la rimozione del rumore di sottofondo e l’auto remix, utile per regolare la durata della musica al video.

EFFETTI E TRANSIZIONI

Gli effetti e le transizioni sono due elementi fondamentali per distinguere un video professionalmente editato da tutti gli altri. Powerdirector ti dà tutti gli strumenti per aggiungerli ed integrarli al meglio nei tuoi filmati.

Una volta scelto l’effetto o la transizione dalla raccolta, non ti resta che trascinarlo sul punto della timeline dal quale vuoi che inizi a partire. L’effetto può essere personalizzato per grado, cioè se mostrarlo in maniera più evidente o meno.

Quando aggiungi una transizione invece, puoi decidere la lunghezza e di conseguenza la velocità di transizione da una scena all’altra.

4K VIDEO EDITING

PowerDirector è compatibile con contenuti video in formato 4K. Il software supporta lo standard XAVC-S di video 4K e HD utilizzati nelle fotocamere e videocamere Sony. Questo si unisce al supporto per i contenuti Canon 1DC, JVC HMQ-10 e GoPro Hero3 4K.

Powerdirector è il primo software che ti permette di lavorare su video 4k filmati con Go Pro. Inoltre, hai la possibilità di visualizzare l’anteprima in 4K, invece di visualizzarla a risoluzioni ridotte per velocizzare l’editing.

VIDEO A 360°

Effetto little planet

Quando importi su Powerdirector una clip video a 360 gradi, il sistema ti chiede se vuoi che l’output sia a 360° o 2D. Se scegli quest’ultimo, dovrai stabilire da quale angolatura editare il video. Se lavori su quello a 360°, invece, puoi spostare l’angolo nell’anteprima a tre assi (x, y, z) con il cursore del mouse.

Puoi regolare la freccia su, giù, a sinistra e destra, modificando l’angolo visuale. Inoltre, puoi ingrandire e zoomare la vista e, molto utile, utilizzare i fotogrammi chiave per passare automaticamente da un punto di vista all’altro.

Uno degli effetti più interessanti in assoluto da applicare è quello dello small planet, il quale racchiude il video all’interno di una sfera tridimensionale. Spesso questi effetti si vedono nei film o nei video di sport estremi.

LIBRERIA SHUTTERSTOCK CON POWERDIRECTOR 365

Gli abbonati a PowerDirector 365 o Director Suite 365 hanno accesso a video, foto e audio creati professionalmente dal celebre distributore di contenuti premium ShutterStock.

Ovviamente, non hai a disposizione l’intera libreria di Shutterstock, però comunque puoi contare su una buona fetta di prodotti. Nel caso ti serva qualcos’altro, puoi sempre acquistarlo singolarmente a parte.

Cyberlink PowerDirector: prezzo

Cyberlink Powerdirector offre la possibilità a tutti i nuovi utenti di provare il software gratis per 30 giorni, ponendo alcuni limiti come il marchio proprietario e la mancanza del formato 4K.

Cyberlink PowerDirector prezzo

Di base, sono disponibili due versioni del video editor:

  • ULTRA a 99€
  • ULTIMATE a 139€

Inoltre, è possibile associarlo a ColorDirector, AudioDirector e PhotoDirector col pacchetto Director Suite 365, disponibile in abbonamento a 8,08€ al mese o 96,99€ per un anno.

Gli abbonati a Director Suite 365 ottengono l’applet Application Manager che consente di installare e aggiornare le app della suite ed offre anche pacchetti di contenuti come quello di social media Blogger, con nuovi modelli PiP, testi e motion graphics.

Pacchetto social media blogger

In alternativa, puoi optare per un abbonamento a PowerDirector 365 a soli 51,99€ all’anno o 4,33€ al mese. Nota che spesso queste soluzioni sono in promozione e vengono poste in sconto per settimane.

Entrambi gli abbonamenti ti assicurano aggiornamenti costanti, con l’aggiunta di nuovi effetti, plug-in e sample musicali. Inoltre, le opzioni di fascia alta aggiungono un sacco di effetti speciali come BorixFX, NewBlue e proDAD.

Per scoprire cosa include ogni pacchetto ti consiglio di andare alla pagina di confronto di Cyberlink. Comunque in generale, il prezzo risulta competitivo rispetto a quello di Premiere Elements (99€) e di altri video editor professionali.

L’installazione del programma occupa più di un gigabyte sul disco rigido, quindi assicurati di avere spazio libero a disposizione.

Dopo averla effettuata, il programma chiederà se si desidera ottimizzare l’accelerazione hardware della GPU, una soluzione, questa, che permette anche a chi non ha un computer molto potente di sfruttare appieno le sue potenzialità, sfruttando appunto la potenza della GPU.

Opinioni su Cyberlink PowerDirector

Come di consueto, diamo uno sguardo anche alle recensioni dei clienti di Powerdirector, facendo riferimento al sito più affidabile a livello internazionale per questa tipologia di software: g2.

Opinioni su Cyberlink PowerDirector

In questa prima recensione, il cliente fa notare sia aspetti positivi che negativi. Da una parte, la possibilità di poter acquistare il servizio senza dover sottoscrivere un abbonamento è secondo lui una mossa vincente, perché più immediata e conveniente.

Dall’altra, invece, secondo il suo punto di vista Powerdirector è carente per quanto riguarda l’usabilità, in quanto serve un po’ di tempo per imparare ad utilizzarlo, soprattutto se come lui non si ha alcuna esperienza.

Tuttavia, prosegue dicendo che con la moltitudine di video tutorial sul canale Youtube ufficiale di Cyberlink Powerdirector, tutto ciò che ti resta da fare è metterti a studiare e col tempo imparerai ad usarlo come un professionista.

Opinioni e recensioni su Cyberlink PowerDirector

In quest’altra recensione, gli aspetti sui quali si focalizza il cliente sono essenzialmente due: aggiornamenti costanti e instabilità.

Nel primo caso, il commento ha una connotazione positiva, in quanto fa notare come il team di Powerdirector offra sempre nuovi template e grafiche ogni mese. Nel secondo caso invece, c’è una critica relativa alla stabilità del software.

Infatti, sembra che in alcuni casi non regga bene e possa crashare del tutto. Ciò potrebbe essere dovuto al computer sul quale si lavora, infatti per questo motivo, come menzionato prima, esiste una modalità di ottimizzazione della GPU integrata a Powerdirector.

Nel complesso, a parte qualche critica, non possiamo che consigliare vivamente questo software, in quanto uno dei più ricchi di funzionalità ed utilizzati al mondo. Provalo gratuitamente per 30 giorni accedendo al sito ufficiale tramite questo link.