Come e dove comprare backlink italiani: migliori siti e guida completa

comprare backlink italiani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Cerchi maggiori informazioni sull’acquisto di backlink SEO per migliorare il ranking del tuo sito web su Google? Vuoi sapere dove comprare backlink italiani? Sei nel posto giusto!

Quella di acquistare backlink è una pratica molto usata nel mondo del web e del blogging, che permette di aumentare l’autorevolezza di un sito web agli occhi di Google, e quindi di beneficiare di un miglioramento del proprio posizionamento sul motore di ricerca.

In questo articolo scopriremo come e dove comprare backlinks italiani ed internazionali, per poi esaminare a fondo tale pratica, presentandone i benefici e anche i potenziali rischi da cui è importante tutelarsi. Sei pronto? Iniziamo!

Comprare backlink italiani su 1milionedifan

1milionedifan (qui il sito ufficiale) è una web agency italiana, che offre servizi di social media marketing, creazione di siti web e SEO. Si tratta di una delle migliori soluzioni in assoluto per comprare backlink italiani a basso prezzo.

comprare backlink italiani

In particolare una campagna backlinks ha un prezzo di 49,90 euro, ed include 70 link di alta qualità, permanenti e principalmente do-follow (per un 80% circa dei totali). Trovi il servizio qui.

Tutti i backlink che otterrai in questo modo sono garantiti dalla web agency, che al termine della campagna di invierà anche un report dettagliato sui risultati raggiunti e la metodologia usata. Per maggiori informazioni ti invito a cliccare qui, oppure a contattare direttamente 1milionedifan tramite l’apposito servizio di assistenza WhatsApp.

Acquistare backlink internazionali su AppSally

AppSally (qui il sito ufficiale) è un marketplace internazionale e autorevole che offre diversi servizi per i social media e la SEO. Si tratta di un ottimo sito su cui comprare backlink internazionali per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

acquisto backlink appsally

Su AppSally è possibile comprare backlink standard, provenienti da siti di bassa/media qualità, ad un prezzo davvero conveniente: 50 link costano soltanto 25 dollari, e li trovi qui.

Ma questo marketplace offre anche delle opzioni premium, ovvero backlink di alta qualità, provenienti da siti web autorevoli con un’elevata domain authority, o addirittura da Wikipedia. Chiaramente il prezzo è molto più elevato, ma ne vale la pena.

Per esplorare tutti i pacchetti di backlink disponibili su AppSally, in modo da scegliere quello che si adatta maggiormente alle tue esigenze, ti invito a cliccare qui.

Comprare backlinks su Fiverr

Una terza opzione per comprare backlinks di alta qualità è quella di affidarsi ai professionisti di Fiverr (qui il sito ufficiale), esperti in qualunque attività legata al mondo della SEO.

comprare backlink fiverr

Su Fiverr trovi professionisti affermati, con centinaia di recensioni positive e anni di esperienza nella link building. Puoi scegliere i servizi di esperti SEO internazionali oppure italiani.

In ogni caso ti consiglio di esplorare a fondo tutte le offerte disponibili nella categoria SEO, confrontare i costi, il numero di backlink offerti e la metodologia utilizzata per procurarli. Se vuoi comprare backlink italiani, rivolgiti ad un freelance che offra tale possibilità.

Cosa sono i backlink SEO

I backlink, in termini molto semplici, sono dei link di altri blog che puntano al tuo sito web. Quello che in tuo favore risulta essere un backlink (un link in entrata), per il sito da cui proviene può essere considerato un semplice link esterno, o link in uscita.

Google tiene conto di molti fattori nella scelta di quali siti web, articoli e pagine posizionare nei suoi risultati di ricerca per determinate keyword. Uno dei più importanti e rilevanti è sicuramente il numero e la qualità di backlink che puntano a quel sito.

In poche parole Google, come tutti gli altri motori di ricerca, attribuisce più o meno rilevanza ad un sito web proprio in base al numero di links in entrata che quel sito riceve da altri siti autorevoli ed attinenti.

Se un determinato sito web è linkato e citato da diverse fonti, significa che queste lo considerano come un punto di riferimento, una risorsa autorevole. Dato che l’obiettivo del motore ricerca è quello di offrire agli utenti che lo utilizzano risultati sempre autorevoli e di qualità, tenderà a dare la precedenza nell’indicizzazione ai siti che ottengono un buon numero di backlink. Tuttavia esistono due tipologie di link in uscita:

  • Link do-follow: sono i link che servono per trasferire da un sito all’altro l’autorevolezza. Mandano il chiaro segnale a Google che il sito web a cui stanno facendo riferimento è autorevole, e quindi hanno un impatto maggiore sulla SEO.
  • Link no-follow: sono link in uscita con il cosiddetto attributo “nofollow”. All’apparenza sembrano normali link esterni, ed infatti lo sono, ma la differenza sta nel fatto che non trasmettono l’authority al sito a cui fanno riferimento. Esempi di link nofollow sono quelli provenienti dai social network, oppure quelli inseriti tra i commenti di un articolo scritto in WordPress.

I backlink più efficaci risultano essere ovviamente i link do-follow, soprattutto se provengono da un sito web autorevole e affermato nel settore di interesse.

I benefici di comprare backlinks di qualità

Comprare backlinks è un’operazione che può presentare degli enormi benefici per il tuo sito web, sia di breve che di lungo periodo. In particolare:

  • Può portare ad un aumento immediato del traffico, dato che i lettori dei blog che ti linkano potrebbero cliccare sul backlink, finendo sul tuo sito web.
  • Può migliorare il posizionamento del tuo sito web su Google e su tutti gli altri motori di ricerca per singole parole chiave strategiche, che avrai accuratamente selezionato prima di avviare la campagna di link building.
  • Può migliorare la reputazione e la rilevanza generale di tutto il tuo sito web. In questo modo potrai ottenere maggiore traffico su tutte le pagine e gli articoli del tuo sito.

Comprare backlink: consigli pratici

Come abbiamo visto, comprare backlinks è molto utile e può portare degli ottimi risultati, ma solo se i link acquistati sono di qualità e provenienti da siti web sufficientemente autorevoli e rilevanti. Nel caso opposto, rischiano sortire l’effetto contrario, e portare anche a penalizzazioni da parte di Google.

Sul web esistono tantissime agenzie che vendono centinaia di backlinks provenienti da siti web stranieri, non attinenti e che spesso sono contenitori di link in uscita verso altri blog. Questa particolare pratica non porta alcun beneficio e anzi può essere penalizzata da Google, se scoperta. Quindi, evita assolutamente link di bassa qualità!

Inoltre quando si decide di comprare backlink è importante far sembrare la pratica il più naturale possibile, in modo da non far insospettire l’algoritmo di Google. Questo significa che una parte dei link in uscita che puntano al tuo sito dovrebbero essere do-follow, ma la rimanente parte dovrebbe essere no-follow.

Ovviamente acquistare backlink italiani è molto più efficace, perché fornisce un segnale più chiaro ai motori di ricerca, trasferisce maggiore autorevolezza e rilevanza specifica, e viene visto come un qualcosa di molto più naturale dall’algoritmo. Se il tuo sito web è in italiano, perché mai qualche sito web straniero dovrebbe linkarlo?

Affidandoti ad uno dei siti web o marketplace che ti ho consigliato all’inizio di questo articolo, saprai di essere in buone mani, e soprattutto avrai la certezza che il tuo investimento monetario verrà più che ripagato nel breve, o al massimo nel medio periodo. Quindi non mi resta altro da fare che salutarti, ed augurarti buona fortuna!

4.5/5 - (8 votes)