Comprare account Instagram: dove farlo, costo e siti migliori

comprare account instagram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Stai valutando la possibilità di comprare un account Instagram già avviato? Vuoi sapere quali sono i migliori siti e marketplace dove comprare account Instagram? Sei nel posto giusto!

La compravendita di profili Instagram, tanto quanto quella di follower Instagram, rappresenta un trend in forte crescita, che inizia a prendere sempre più piede anche in Italia. Per chi vende l’account è un modo per monetizzare il lavoro effettuato, mentre per chi lo acquista è un ottimo metodo per risparmiare tempo prezioso.

In questo articolo scopriremo tutto ciò che c’è da sapere sulla vendita account Instagram: i prezzi di mercato, i vantaggi e gli svantaggi, le giuste accortezze da avere per non ricevere una truffa e i migliori siti dove comprare profili Instagram nel 2020.

Acquistare account Instagram: tutte le possibilità

Iniziamo subito col dire che il modo più sicuro per comprare un account Instagram è quello di farlo tramite siti e marketplace affidabili, che garantiscano la qualità del servizio, oltre alla trasparenza e correttezza della transazione.

Esistono dei veri e propri marketplace internazionali che mettono in contatto venditori e acquirenti, come anche web agency che offrono la vendita di account Instagram da loro creati e fatti crescere secondo determinate specifiche.

Ci sono poi i forum ed i gruppi Facebook, in cui è possibile trovare tantissime offerte di account Instagram in vendita, ma sconsiglio tale opzione perché è più facile cadere vittima di truffe. Lo stesso discorso vale per profili in vendita su eBay.

Se si sceglie la via della contrattazione privata, senza l’intermediazione di una piattaforma sicura, bisogna essere consapevoli dei rischi a cui si va incontro: la persona da cui acquisti l’account, una volta incassati i soldi, potrebbe non consegnarti le credenziali di accesso e sparire nel nulla, lasciandoti con un pugno di mosche in mano.

Per questo, in tal caso ti consiglio di procedere con la stipula di un regolare contratto di vendita, e di effettuare il pagamento tramite PayPal (tramite l’opzione “acquisto di beni o servizi”), in modo che avrai la possibilità di richiedere un rimborso se qualcosa non dovesse risultare come te la aspettavi.

Ovviamente, dopo l’acquisto dovrai immediatamente cambiare la password e l’email a cui è associato l’account Instagram, in modo che il precedente proprietario non possa più averne l’accesso. Tuttavia questo suggerimento è valido in ogni caso, anche se acquisti il profilo tramite uno dei marketplace di cui sto per parlarti.

Migliori siti dove comprare account Instagram

Come avrai già intuito, il modo migliore per acquistare profili Instagram è farlo tramite un intermediario, che sia un marketplace oppure una web agency affidabile. Qui di seguito ho deciso di riportare la classifica dei migliori siti dove comprare account Instagram nel 2020!

1. AppSally

AppSally (qui il sito ufficiale) è un marketplace internazionale di elevato livello per servizi di social media, online marketing e molto altro ancora. Si tratta di uno dei siti più sicuri dove comprare account Instagram già verificati con numero di cellulare.

comprare account instagram appsally

Nota bene: su questo sito non acquisterai profili precedentemente appartenuti ad altri utenti, dato che tutti gli account messi in vendita da AppSally sono creati, verificati telefonicamente e fatti “maturare” dalla web agency stessa.

I prezzi sono molto convenienti, ma devi tenere presente il fatto che stai acquistando degli account “vuoti”, che faranno cioè solo da contenitore per qualunque cosa tu decida di farci quando ne entrerai in possesso. Ecco alcuni dei pacchetti disponibili:

  • 1 account Instagram esistente da oltre un anno (aged), verificato telefonicamente (PVA) e con almeno 250 follower, ha un prezzo di 25 dollari. Lo trovi qui.
  • 5 account Instagram esistenti da oltre un anno (aged) e verificati telefonicamente (PVA), ma senza follower, hanno il prezzo di 45 dollari. Li trovi qui.
  • 100 account Instagram appena creati (fresh), verificati telefonicamente (PVA) e senza follower, hanno un prezzo di 110 dollari. Li trovi qui.

Come vedi le possibilità sono diverse. Inoltre la garanzia di 15 giorni offerta sugli acquisti, i diversi metodi di pagamento messi a disposizione (tra cui PayPal e Bitcoin) ed il supporto tramite live chat rendono il processo estremamente sicuro.

2. Fameswap

Fameswap (qui il sito ufficiale) è il primo e più fidato marketplace a livello internazionale dove è possibile acquistare account Instagram consolidati con like, follower ed engagement reali.

compra account instagram famewsap

Su questo sito, caratterizzato da un layout semplice ma efficace, trovi in vendita account Instagram, come anche canali YouTube e profili TikTok. Tutti gli account in vendita hanno l’username parzialmente oscurato, ma in alcuni casi si possono facilmente rintracciare in base alle ultime lettere e alla foto del profilo, in modo da verificarne la qualità.

I prezzi (che puoi vedere solo una volta registrato sul sito) sono ovviamente più elevati rispetto a quelli di AppSally, ma in questo caso si tratta di profili messi in vendita da altri utenti o influencer, che magari hanno impiegato mesi o anni a far crescere l’account.

Il marketplace di Fameswap conta attualmente oltre 2000 profili Instagram in vendita. Puoi filtrarli e ordinarli in base a vari parametri, come ad esempio il numero di follower, la data di messa in vendita e la nicchia di appartenenza (travel, fashion, meme, fitness, animali, tech, macchine, motivazione…). Per maggiori informazioni, clicca qui.

Quanto costa comprare un account Instagram?

Veniamo ora ad un altro punto fondamentale della nostra guida: quanto costa comprare un account Instagram? Come capire quale sia il prezzo giusto per un profilo?

I fattori da considerare per stabilire il giusto prezzo di mercato di un account Instagram sono diversi. Vediamoli qui di seguito i principali:

  • il numero di follower del profilo (e l’autenticità degli stessi);
  • l’engagement (like, commenti, visualizzazioni…) ricevuti in media;
  • la riconoscibilità e autorevolezza del profilo;
  • la nicchia di mercato a cui l’account si riferisce;
  • l’anzianità dell’account.

Generalmente, come prezzo si parte da un minimo di 25 euro (per account creati di recente e con pochi follower), fino ad arrivare anche a decine di migliaia di euro (per profili maturi, ben posizionati su una certa nicchia di mercato e con più di 100 mila follower reali).

Per fornire esempi più concreti, un account appartenente alla nicchia travel con 10 mila follower reali, può avere un prezzo medio di circa 150 euro. Un account dello stesso tipo con 1 milione di follower può arrivare a costare anche 40 mila euro.

Comprare pagine Instagram a cosa serve?

Arrivati a questo punto è giusto porsi delle domande sull’utilità di mettere in atto questa pratica. Tantissime persone comprano account Instagram appena creati, oppure precedentemente appartenuti ad altri proprietari. Ma a che scopo? Vediamo tutte le possibili motivazioni:

  • Rivendere il profilo ad un prezzo maggiorato: chi acquista questi account, non sempre lo fa per utilizzarli poi per davvero. In molti casi il vero business è comprarli e poi rivenderli a un prezzo maggiore subito dopo l’acquisto, o dopo averci lavorato un po’ di tempo per aumentarne il numero di seguaci.
  • Monetizzare in modo diretto: in molti acquistano un profilo Instagram già affermato trattando l’operazione come un vero e proprio investimento. Si paga il prezzo iniziale, che si conta poi di recuperare nel tempo grazie al guadagno che la pagina stessa garantirà. Alcuni metodi per guadagnare con Instagram sono la vendita di shoutout (storie e post con tag di qualche altra pagina sotto pagamento), l’affiliate marketing e la collaborazione con brand operanti in quella nicchia di mercato.
  • Operatività massive di marketing: alcuni imprenditori digitali utilizzano decine e a volte centinaia di profili Instagram contemporaneamente (ma in modo automatizzato, grazie ai bot Instagram), per raggiungere un pubblico molto ampio ed effettuare campagne e promozioni mirate. Dato che risulta difficile creare e verificare telefonicamente un numero elevato di profili Instagram, l’opzione migliore in questo caso è proprio l’acquisto di account economici da siti come AppSally.
  • Sfruttare la community: a volte l’acquisto di un account Instagram può essere finalizzato allo sfruttamento della community sottostante per divulgare informazioni, effettuare sondaggi, ottenere dati preziosi o semplicemente ampliare il proprio pubblico.

Comprare account Instagram è legale?

Vendere e comprare pagine Instagram sta diventando una pratica sempre più comune, ma dobbiamo ricordarci che viola le condizioni d’uso del social network, che vietano esplicitamente agli utenti di acquistare, vendere o trasferire alcun aspetto del proprio account, compreso il proprio nome utente:

You can’t attempt to buy, sell, or transfer any aspect of your account (including your username) or sollicit, collect, or use login credentials or badges of other users.

Se compri un account Instagram oppure lo metti in vendita, tieni presente che la pratica non è ben voluta dal social network, e che potenzialmente l’account oggetto di compravendita potrebbe essere penalizzato o sospeso qualora la cessione venisse smascherata da Instagram.

In ogni caso, il regolamento di Instagram vieta anche l’acquisto di follower e interazioni, come anche l’utilizzo di bot o app per effettuare operazioni automatiche o semplicemente smettere di seguire i follower inattivi. Tuttavia, tutte queste operazioni sono la normalità su Instagram e vengono limitate solo parzialmente dal social network.

La compravendita di account Instagram, che è ancora più difficilmente rilevabile, non rappresenterà mai un problema pratico per chi la effettua. Inoltre, non c’è nessuna legge che vieta la vendita di profili social. Quindi, se compri un account Instagram stai violando il regolamento del social network, ma non stai infrangendo nessuna legge.

Per rispondere in modo breve alla domanda iniziale: sì, comprare account Instagram è legale. Ma cerca di effettuare l’operazione con discrezione per evitare che l’account venga in un secondo momento penalizzato o bannato da Instagram!